Greenpeace in azione durante l’assemblea azionisti di Generali

carbone

Alcuni attivisti di Greenpeace Italia sono entrati in azione giovedì mattina a Trieste, durante l’Assemblea degli azionisti di Assicurazioni Generali, aprendo un enorme striscione con la scritta “Generali – Basta assicurare carbone e cambiamenti climatici”, proprio all’ingresso del palazzo che ha ospitato l’evento. In contemporanea, altri attivisti hanno portato dei sacchi di carbone all’ingresso del palazzo, per protestare contro gli…

Read More

Carbone. Greenpeace in azione per salvare una chiesa in Germania

carbone

Attivisti di Greenpeace hanno scalato l’ex chiesa cattolica di San Lamberto a Immerath, in Germania, appendendo uno striscione con scritto Chi distrugge la cultura, distrugge esseri umani, #StopCarbone. Il colosso tedesco dell’energia RWE, che tramite le sue società controllate distribuisce elettricità a oltre 120 milioni di clienti, in Europa e Nord America, vuole abbattere la chiesa per allargare la sua gigantesca miniera…

Read More

Greenpeace: Trump anacronistico e moralmente deplorevole

greenpeace

Greenpeace, commentando l’anacronistica decisione di Trump di abbandonare gli Accordi di Parigi, sottolinea che gli Stati Uniti stanno perdendo la leadership globale sul tema dei cambiamenti climatici, e con essa anche tutti i benefici economici e lavorativi legati alla transizione energetica verso le energie rinnovabili. “Uscire dagli accordi di Parigi marginalizzerà gli Stati Uniti. È una decisione moralmente deplorevole, di…

Read More

Greenpeace: UE, passaggio alle rinnovabili a rischio per salvare il carbone

carbone inquinamento

Un pacchetto di misure pubblicato ieri dalla Commissione europea minaccia di far fallire gli sforzi per accelerare lo sviluppo delle rinnovabili, prolungando invece la nostra dipendenza dal carbone. “Per raggiungere gli obiettivi siglati a Parigi, l’Ue deve accelerare la crescita delle rinnovabili e permettere a tutti i cittadini di giocare un ruolo importante per un futuro pulito e rinnovabile. Ma…

Read More

Oms: 92% popolazione mondiale respira aria inquinata

aria inquinata inquinamento ciminiere

Il 92% della popolazione mondiale vive in luoghi in cui i livelli di qualità dell’aria non rispettano i limiti stabiliti dall’Organizzazione mondiale della sanità, secondo quanto emerge da un rapporto in cui viene chiesta un’azione urgente e necessaria per affrontare l’inquinamento atmosferico. “Esistono delle soluzioni, come un sistema di trasporti più sostenibile, una miglior gestione dei rifiuti solidi, l’uso di…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi