La battaglia ambientale dell’olandese Myra Stals fa tappa a Viterbo

myra stals

Myra Stals, olandese da anni in Italia, sta percorrendo la via Francigena in bicicletta per portare un messaggio ecologico e combattere la sua personale battaglia per l’ambiente. Il prossimo 19 luglio alle ore 17:00, a piazza del Plebiscito di Viterbo, il sindaco Giovanni Maria Arena, l’assessore alla cultura, al turismo e allo sport Marco De Carolis e il consigliere comunale…

Read More

Greenpeace: scoperto traffico illecito di rifiuti italiani in Malesia

rifiuti

Più di 1.300 tonnellate di rifiuti in plastica spedite illegalmente dall’Italia ad aziende malesi. E questo solo nei primi nove mesi del 2019 quando, su un totale di 65 spedizioni dirette in Malesia, 43 sono state inviate a impianti privi dei permessi per importare e riciclare rifiuti stranieri. È quanto emerge da una nuova indagine dell’Unità Investigativa di Greenpeace Italia, condotta…

Read More

I consigli di Greenpeace per una tavola delle feste sostenibile

tavola sostenibile

In occasione delle festività è possibile impegnarsi per rispettare l’ambiente. Ecco alcuni consigli di Greenpeace per una tavola delle feste sostenibile. Apparecchiamo la tavola delle feste senza impiegare piatti, cannucce, tovaglioli e bicchieri usa e getta. Se proprio non riusciamo a eliminare interamente l’usa e getta facciamo a meno della plastica: sono disponibili diverse alternative compostabili. Privilegiamo prodotti provenienti da…

Read More

A Fratta Todina la Natività eco-friendly per un Natale ecosostenibile

natività eco-friendly fratta todina

Un presepe realizzato con materiale di riciclo per la Natività eco-friendly di Fratta Todina. Sarà un Natale davvero innovativo quello offerto da Fratta Todina quest’anno. Dal 14 dicembre al 6 gennaio infatti, ad animare le vie del centro storico sarà un presepe con statue di circa 5 metri di altezza e rivestite con materiali di riciclo. Il progetto della Natività…

Read More

Aucc: Monte Castello di Vibio aderisce al progetto di raccolta tappi

aucc

Il Comune di Monte Castello di Vibio ha aderito al progetto di raccolta tappi dell’Associazione Umbra per la lotta Contro il Cancro onlus, intitolato “Stappa la solidarietà tappa l’inquinamento”. Nei giorni scorsi il Sindaco Daniela Brugnossi e Alice Silvi, presidente della Pro Loco di Monte Castello di Vibio, hanno consegnato all’Aucc il quantitativo di tappi raccolti negli ultimi mesi all’interno…

Read More

Greenpeace: torna Plastic Radar per segnalare la plastica nell’acqua

greenpeace plastic radar oceani liberate il mare invasione della plastica

Greenpeace ha riattivato Plastic Radar, il servizio per segnalare la presenza di rifiuti in plastica sulle spiagge, sui fondali o che galleggiano sulla superficie del mare. Novità di questa edizione la possibilità di segnalare i rifiuti in plastica anche nei nostri fiumi e laghi. Partecipare è semplicissimo, basta avere un telefono cellulare su cui sia installata l’applicazione WhatsApp e, una volta ritrovato un…

Read More

Break Free From Plastic. La Nestlé risponde a Greenpeace: a Ruspino il vetro raggiunge il 90%

nestlé san pellegrino

A seguito dell’azione dimostrativa da parte di Greenpeace fuori dallo stabilimento Nestlé/ San Pellegrino di Ruspino, di cui abbiamo dato notizia ieri, pubblichiamo la risposta da parte della multinazionale del food chiamata in causa: “Ridurre l’inquinamento da plastica, specialmente negli oceani è una priorità per Nestlé – ha affermato Manuela Kron, direttore comunicazione del Gruppo Nestlé in Italia -. Prendiamo…

Read More

Attivisti Greenpeace in azione davanti alla fabbrica Nestlé

greenpeace san pellegrino

Attivisti di Greenpeace hanno voluto dare un segno forte per la lotta alla plastica incatenandosi davanti all’ingresso della fabbrica di imbottigliamento di Nestlé/San Pellegrino in località Ruspino (Bergamo). Mentre un gruppo si disponeva all’ingresso con bidoni etichettati con il famoso brand di acqua in bottiglia, un altro, appendendosi a due silos della fabbrica, apriva due grandi striscioni: uno con scritto “Nestlé,…

Read More

Greenpeace: la scarsità idrica “rivela” l’inquinamento da plastica

inquinamento da plastica eco-compattatori

Greenpeace Italia ha diffuso delle immagini raccolte lo scorso 3 aprile da alcuni cittadini in Veneto – località Torretta, comune di Legnago (Verona) – che mostrano quali sono i livelli di inquinamento, principalmente da plastica, che affliggono i nostri corsi d’acqua, facendo emergere le conseguenze dell’abuso di contenitori e imballaggi in plastica monouso. Le testimonianze foto/video riguardano le chiuse del CanalBianco,…

Read More

Plastica. Greenpeace: Il riciclo non salverà i mari del pianeta

mare

Riciclare la plastica non è la soluzione per contrastare una delle emergenze ambientali più gravi dei nostri tempi: l’inquinamento da plastica. Con una produzione in vertiginosa crescita su scala globale, che raddoppierà i volumi attuali entro il 2025, l’unica possibilità per intervenire in modo risolutivo è ridurre, drasticamente e con urgenza, l’immissione sul mercato di imballaggi usa e getta. È…

Read More

Basta plastica: l’appello di Greenpeace per la Giornata mondiale ambiente

greenpeace plastic radar oceani liberate il mare invasione della plastica

Appartengono per la maggior parte a Coca-Cola, Unilever, Nestlé e Procter & Gamble i rifiuti in plastica raccolti e catalogati recentemente da Greenpeace e da altre organizzazioni del movimento BreakFreeFromPlastic in alcune spiagge delle Filippine. Proprio a queste aziende, e alle maggiori potenze economiche che si incontreranno nei prossimi giorni al G7 in Canada, Greenpeace chiede interventi per la riduzione…

Read More

Giornata mondiale della terra: le grandi aziende intervengano sulla plastica usa e getta

greenpeace plastic radar oceani liberate il mare invasione della plastica

Mentre si avvicina la Giornata Mondiale della Terra (22 aprile), più di un milione di persone ha sottoscritto la petizione di Greenpeace (no-plastica.greenpeace.it) in cui si chiede ai grandi marchi come Coca-Cola, Pepsi, Nestlé, Unilever, Procter & Gamble, McDonald’s e Starbucks di ridurre drasticamente l’utilizzo di contenitori e imballaggi in plastica monouso. “La plastica soffoca i nostri mari. Sono necessarie…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi