I consigli di Greenpeace per una tavola delle feste sostenibile

tavola sostenibile

In occasione delle festività è possibile impegnarsi per rispettare l’ambiente. Ecco alcuni consigli di Greenpeace per una tavola delle feste sostenibile. Apparecchiamo la tavola delle feste senza impiegare piatti, cannucce, tovaglioli e bicchieri usa e getta. Se proprio non riusciamo a eliminare interamente l’usa e getta facciamo a meno della plastica: sono disponibili diverse alternative compostabili. Privilegiamo prodotti provenienti da…

Read More

Greenpeace: La sfida è un’agricoltura resiliente ai cambiamenti climatici

mais ogm

Commentando lo studio scientifico sul mais OGM, Greenpeace sottolinea come le colture OGM, considerate una panacea per la produzione di cibo, costituiscano in realtà un freno per l’innovazione ecologica in agricoltura. Sottopongono l’agricoltura al controllo e ai brevetti di poche aziende agrochimiche e a rischi imprevedibili, a danno della biodiversità e del nostro made in Italy. “La maggioranza delle colture OGM…

Read More

Greenpeace: dieci consigli per feste ecosostenibili

feste ecosostenibili farm to fork

In occasione delle festività è possibile impegnarsi per rispettare l’ambiente. Ecco alcuni consigli di Greenpeace. Godiamoci l’atmosfera natalizia passeggiando o utilizzando la bici o i mezzi pubblici. Lasciamo a casa l’auto, in particolare se abbiamo un diesel: il biossido di azoto è classificato tra le sostanze certamente cancerogene ed è particolarmente nocivo sui bambini. Compriamo lampade a LED. A parità…

Read More

CETA in vigore, Greenpeace: “A rischio gli standard UE per alimenti e agricoltura”

greenpeace #stopceta

Partita ieri la fase di applicazione provvisoria del CETA, accordo commerciale tra Unione europea e Canada. Per ricordare quali rischi questo trattato arrecherà agli standard europei in fatto di ambiente, benessere degli animali e sicurezza del cibo, Greenpeace e l’Institute for Agriculture and Trade Policy (IATP) pubblicano tre nuovi briefing che evidenziano le principali preoccupazioni peril settore alimentare e l’agricoltura. Il CETA…

Read More

Famelab Italia: vince Giulia Melchiorre, terzo il perugino Gabriele Scattini

famelab

Famelab Italia. Sarà la giovane cagliaritana studentessa all’Università di Pisa a rappresentare l’Italia nella finale internazionale del Cheltenham Science Festival nel Regno Unito il prossimo mese di giugno Si è chiuso lo scorso 12 maggio il sipario sull’edizione italiana 2017 di Famelab Italia, gara di comunicazione tra giovani ricercatori che hanno condiviso con il numeroso pubblico accorso la passione per la…

Read More

OGM, comissione UE non ottiene sostegno per nuove colture

mais ogm

Greenpeace: «Brutto scivolone dell’Italia che ha votato a favore degli OGM»   Nonostante il clamoroso voltafaccia dell’Italia, che si schiera dalla parte degli OGM, i Paesi membri non hanno fornito il supporto necessario alle proposte della Commissione europea di autorizzare la coltivazione di due mais OGM – il BT11 della Syngenta e il 1507 della DuPont Pioneer – e di…

Read More

“Nutrizione e Sicurezza specializzate” per i cibi dedicati ai più piccoli

nutrizione bimbo bambino bebè

Arriva il marchio che comunica la sicurezza e il rispetto della normativa per i prodotti alimentari dedicati ai più piccoli Assicurare ai lattanti e ai bambini una nutrizione sicura e adeguata, sostenendo l’allattamento al seno, sulla base di informazioni corrette; valorizzare gli alimenti per la prima infanzia, cioè i prodotti espressamente destinati ai lattanti (bambini di età inferiore ai 12…

Read More

Ogm: arriva la prima mela biotech che non invecchia

mela biotech

Via libera alla commercializzazione della prima mela biotech geneticamente modificata che non annerisce e mantiene l’aspetto sempre fresco una volta tagliata a fette, chiamata “Arctic Apple”. Lo rende noto la Coldiretti nel sottolineare che “la preoccupante approvazione da parte del Dipartimento dell’agricoltura statunitense (APHIS) di due varietà di mele trova l’opposizione di quasi 8 italiani su 10 (76 per cento)…

Read More

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi