Search

Viterbo. Convegno: L’Aerodinamica e le nuove tecnologie dell’automobile

taruffi

“L’aerodinamica e le nuove tecnologie dell’automobile” è il titolo del convegno organizzato dal Museo Piero Taruffi di Bagnoregio in collaborazione con A.S.I. e con il Dipartimento di Economia, Ingegneria, Società e Impresa dell’Università degli Studi della Tuscia.

L’appuntamento, di elevato interesse e con un parterre di relatori di assoluto livello, è in programma per il prossimo 22 Giugno 2018 alle ore 9:30 preso l’Aula Magna di Ingeneria dell’Università degli Studi della Tuscia, a Viterbo.

Il convegno è volto ad approfondire la figura del Taruffi ingegnere aerodinamico, che sovente passa in secondo piano rispetto alla sua fama di pilota di motociclette ed automobili.

In qualità di ingengere meccanico infatti, Taruffi fu il primo ad applicare gli studi sull’aerodinamica alle moto, tanto da ottenere risultati, in termini di velocità e consumi, impensabili per l’epoca, oltre ad aver dato la stura a tutta una serie di sperimentazioni che culminarono con l’avvenieristico “bisiluro”. Le sue ricerche, grazie al suo intuito visionario, ancora oggi influenzano la produzione automotociclistica mondiale.

Alla conferenza porterà il suo saluto il prof. Giuseppe Calabrò, Presidente del Corso di Laurea in Ingegneria Industriale dell’Università degli Studi della Tuscia, al quale seguiranno i seguenti interventi:

  • “Taruffi: recordman, progettista, costruttore e pilota” a cura del dott. Rino Rao, membro Commissione Cultura ASI;
  • “Aerodinamica e forma-auto: il design tra funzione, estetica, cultura e stile” a cura del prof. Massimo Grandi, membro Commissione Cultura ASI;
  • “L’evoluzione delle metodologie per l’impostazione di un’auto aerodinamica” a cura dell’ing. Lorenzo Morello, Presidente Commissione Cultura ASI;
  • “Evoluzione dei criteri di progettazione dei sistemi di propulsione” a cura dell’ing. Andrea Luigi Facci, Università della Tuscia;
  • “Progettazione ergonomica dell’abitacolo in ambiente vituale” Prof. Giuseppe Di Geronimo, Università Federico II di Napoli;

Chiuderà il dott. Giuseppe Pugliese, vice presidente Tesla Club Italy con l’intervento dal titolo “Mobilità elettrica: spunti di riflessione” che verterà sulla scoperta di nuove tecnologie, fino a qualche anno fa neanche lontnamente immaginabili.

Modererà l’incontro Flavio Verzaro, direttore del Museo Piero Taruffi.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi