Nuovi appuntamenti per la Casa Studio Cordio

la partita del secolo riccardo cucchi casa studio cordio

Continuano le attività culturali presso la Casa Studio Cordio, sulla strada provinciale SP34, Montecchio per Todi al km 17, vicino alla frazione di Collelungo di Baschi. Si tratta di uno spazio nuovo, nel senso che la sua recente “fisionomia” ha preso forma questa estate, dando in realtà strutturazione e continuità ad un progetto che il suo ideatore, Francesco Cordio, noto regista italiano, aveva già iniziato a coltivare da qualche anno.

Il nuovo appuntamento alla Casa Studio Cordio è per giovedì 27 agosto con una mostra, musica dal vivo, degustazione di zafferano e vini, e la presentazione di un libro.

Il pomeriggio si inaugura alle 18.00 con l’esposizione di un saggio delle opere del pittore Ugo Levita, l’inaugurazione sarà accompagnata dalle note al pianoforte del Maestro Patrizio Cerrone.

A seguire per la serie di “Racconti del territorio” saranno presentati i prodotti dell’azienda Monte Mascarano di Todi, che da anni coltiva, lavora e vende il prezioso zafferano.  La degustazione sarà accompagnata dai vini biologici e vegani dell’azienda Barberani di Baschi.
Alle 19 si chiude con la presentazione del libro “La partita del secolo” del giornalista sportivo Riccardo Cucchi. L’autore dialogherà con il giornalista Marco Sappino.

Casa Studio Cordio, una delle poche realtà culturali del territorio del comune di Baschi, nasce negli spazi che per circa trenta anni (dal 1971 al 2000) sono stati l’abitazione e lo studio del pittore siciliano Nino Cordio (1937-2000).
Oggi quegli spazi, come già detto, assumono altre forme e destinazioni con l’apertura al pubblico a cura del figlio dell’artista, il regista Francesco Cordio e dell’attrice Ilenia Torti.
E’ possibile, su prenotazione, visitare i luoghi in cui lavorò il pittore e scultore nei suoi anni umbri, e conoscere le tecniche realizzative delle sue opere. Affreschi, acqueforti, sculture a cera persa, in bronzo, terracotta. Tutte opere che prevedevano una grande maestria artistica, oltre che una sapienza artigianale.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi