Deruta: 12 maestri, un omaggio alla tradizione artistica della città

12 maestri deruta albero di natale ceramica

Con l’evento “Deruta: 12 Maestri”, l’Amministrazione comunale omaggia dodici maestri espressione della tradizione artistica cittadina. Dodici artisti, alcuni dei quali nati e vissuti a Deruta, altri che si sono stabiliti per la loro attività. Fernando Calzolari, Angelo Ficola, Antonio Folichetti, Franco Lamincia, Antonio Margaritelli, Romano Mazzini, Claudio Monotti, Umberto Nicolini,   Francesco Sberna, Gianfranco Segoloni, Romano Ranieri, Raffaele Tarpani. Artisti scomparsi nell’arco dell’ultimo decennio che l’Amministrazione comunale, in collaborazione con l’associazione La Casa degli Artisti, di Perugia, ha voluto tributare in virtù dell’impegno profuso in vita e che oggi resta a esempio per le generazioni future.

“La mostra Deruta: 12 maestri rappresenta – afferma il sindaco, Michele Toniaccini – uno spaccato della straordinaria vitalità artistica di Deruta; è parte della nostra storia, attraverso cui guardare al futuro. Rappresenta anche una testimonianza della capacità dei nostri artisti a rinnovare    costantemente i linguaggi, allineandoli alle avanguardie del loro tempo”.

Curata da Andrea Baffoni, la mostra si svilupperà sui tre livelli del Centro Espositivo Fornace Grazia.

L’evento fa parte del progetto più ampio “DIVIN UMBRIA- Percorsi da scoprire, vivere e gustare” che è frutto della collaborazione di quattro Comuni: Marsciano (Comune capofila), Deruta, Fratta Todina e San Venanzo. Il progetto è finanziato dalla Regione Umbria a valere sul Fondo di cofinanziamento POR-Fesr 2014-2020, avviso volto alla realizzazione di progetti di valorizzazione e sviluppo dell’offerta territoriale e dei servizi a essi connessi.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi