Il fascino della velocità. La 1000 Miglia in una mostra

mostra 1000 miglia

Sarà inaugurata oggi alle 18:00 a Palazzo Petrignani ad Amelia la mostra fotografica che racconterà in immagini l’edizione 2018 della 1000 Miglia. Da Brescia a Brescia, dopo una cavalcata di 1800 chilometri, attraverso gli splendidi panorami della nostra penisola con un particolare focus sul passaggio del museo viaggiante in terra umbro – laziale fino al palco della premiazione.

Tra fotografi professionisti e gli amatori che hanno partecipato al concorso, sarà un modo per apprezzare ulteriormente le splendide vetture storiche che, da un secolo a questa parte, hanno portato l’immagine del migliore Made in Italy in giro per il mondo.

Sarà possibile visitare una sezione dedicata alla storia della fotografia, una seconda con gli scatti dei fotografi accreditati Fabio Di Pasquale, Emanuele Grilli, Alessandro Epifani, Luca Natalini, Alessandro Scarpanti, Giulio Pocecco, Benedetta Tintillini, ulteriore spazio dedicato agli scatti degli amatori ed una sezione speciale dedicata al concorso fotografico ufficiale della 1000 Miglia organizzato a Brescia dall’Associazione Bruno Boni.

Alle immagini fotografiche si affianca anche un’opera pittorica di Leonardo Orsini Federici, artista perugino che, ispirato dalle opere di Gerardo Dottori, riprende lo stile futurista tanto in voga proprio durante la corsa storica. Ed è proprio la 1000 Miglia il soggetto della tela presentata per l’occasione dove campeggia una splendida auto, che non poteva essere che rossa.

La mostra, visitabile ad Amelia fino al prossimo 9 Dicembre, si sposterà a Bagnoregio presso il Museo Taruffi dove aprirà i battenti il 15 dicembre per poi proseguire nelle altre sedi della rete dei piccoli musei di Umbria e Lazio.

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi