A Foligno una nuova mostra per Ines Döllert

ines dollert

Dopo le mostre a Spoleto in occasione del Festival dei Due Mondi e di Milano, alla mostra internazionale “De Colore. Leonardo e l’interpretazione contemporanea”, la pittrice tedesca residente a Perugia, Ines Döllert espone a Foligno durante l’evento “I Primi d’Italia”, titolo della mostra Mercati.
In questa nuova esposizione, Ines Döllert racconterà con i suoi colori e l’inconfondibile tratto, il suo personale viaggio tra alcuni dei più famosi mercati italiani ed esteri.

Quest’estate l’artista tedesca, che ormai possiamo definire umbra di adozione, è stata insignita del prestigioso “Oscar dell’Arte Sicilia 2019”, in occasione della 2° Collettiva Internazionale d’Arte “I colori degli artisti a Mezzojuso per un mondo migliore all’insegna della pace e della legalità”. Costante nella sua vita artistica, infatti, è il suo impegno civile e sociale, come dimostra la recente partecipazione alla mostra d’arte “International Migrant Artist” svoltasi a Perugia lo scorso aprile e l’anno prima, sempre a Perugia, la mostra d’arte “Immi-Grati” realizzata insieme al fotografo di origini sarde Pietro Floris. Senza dimenticare la sua grande generosità dimostrata nel 2017 e 2018 con il suo sostegno diretto al progetto “Norcia Vive” di Cesvol Umbria.

Un motivo in più conoscerla e vedere le opere esposte, alcune inedite e realizzate per l’occasione.

La mostra sarà aperta da giovedì 26 (alle ore 19:00 inaugurazione, intervento del critico d’arte Andrea Baffoni) al 29 settembre a Foligno presso l’Art Gallery di Giovanni Remoli, a Foligno in Via XX Settembre 12.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi