“La bella Principessa” arriva ad Urbino

la bella principessa

“La bella Principessa”, opera attribuita a Leonardo da Vinci,

in mostra al Palazzo Ducale dal 6 dicembre al 18 gennaio, poi andrà all’Expo.

 

‘La Bella Principessa’ ritorna in Italia e verrà esposta nel Palazzo Ducale di Urbino. Il ritratto in pergamena, soprannominato così dallo storico dell’arte britannico Martin Kemp, raffigura una dama. Asportato da un volume del Quattrocento, conosciuto come ‘La Sforziade’, ed attribuito a Leonardo da Vinci, verrà presentato in mostra dal 6 dicembre al 18 gennaio 2015.

L’opera di proprietà del collezionista canadese Peter Silverman, “è autentica – ha detto il critico d’arte ed assessore alla cultura di Urbino, Vittorio Sgarbi -. D’altra parte, quattro quinti delle opere che vediamo nei musei sono attribuite e non documentate e firmate”. Si tratta, ha sottolineato il critico, di un dipinto “schiettamente leonardesco, profondamente autentico”. E’ un’opera che ha una “pertinenza leonardesca. In questo caso l’originalità della posizione, il profilo, l’inarcanato e tutto quello che vediamo ci inducono e ci introducono verso il nome di Leonardo. Quindi nessuna remora e nessun dubbio. A me interessa la pertinenza lombarda e leonardesca di quest’opera”.

Il ritratto rappresenta secondo gli esperti Bianca Sforza, figlia illegittima poi riconosciuta dal Moro, sposatasi quasi bambina col condottiero Galeazzo Sanseverino nel 1496. ‘La Bella Principessa’, ha raccontato Sgarbi, “poteva essere esposta a Roma, a palazzo Braschi”. Ma l’ipotesi di esporla nella Capitale “è stata vanificata perché si è chiesto al proprietario di sottoporsi ad una commissione che proponesse le sue analisi. In virtù del fatto che Silverman si è rifiutato di sottoporsi a queste analisi, ora abbiamo la fortuna di presentarla nel primo palazzo Ducale, dove sarà al fianco di Piero della Francesca e di Raffaello”. L’opera ha poi aggiunto Sgarbi, “andrà all’Expo2015”.

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi