Il Museo Archeologico Nazionale delle Marche presenta Archeotouch

archeotouch

Domenica 3 dicembre 2017, in occasione della Giornata internazionale dei diritti delle persone con disabilità, il Museo Archeologico Nazionale delle Marche presenta il nuovo progetto di Archeotouch: “Da due a sei zampe: l’uomo e il mondo animale”, un’iniziativa rivolta ai disabili psico-fisici e sensoriali, ideata dal Museo e condotta in collaborazione con l’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Ancona.

Il progetto, giunto alla settima edizione, ha lo scopo di favorire l’integrazione tra cultura e sistema dei servizi dedicati alla disabilità.

L’evento ha inizio alle 10.00, con l’inaugurazione del nuovo percorso di Archeotouch a cura del direttore del Museo Archeologico, Nicoletta Frapiccini, e dell’Assessore ai Servizi Sociali del comune di Ancona, Emma Capogrossi.

Nella mattinata il personale del Museo presenterà il tema conduttore del 2017 – 2018: “Da due a sei zampe: l’uomo e il mondo animale”, che ripercorre l’antichissimo rapporto tra l’uomo e gli animali, seguito da un’attività rivolta a tutti i partecipanti.
Saranno presenti all’evento alcuni degli ospiti delle residenze e dei centri diurni del comune di Ancona, che prenderanno parte all’iniziativa insieme ai loro accompagnatori e alle famiglie.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi