“Obiettivo Terra” 2022: si aggiudica la vittoria il fotografo Giuliano Zappi

obiettivo terra giuliano zappi

È Giuliano Zappi il vincitore della XIII edizione di “Obiettivo Terra” 2022, il concorso fotografico dedicato alla difesa e alla valorizzazione del patrimonio ambientale, del paesaggio, dei borghi, delle peculiarità e delle tradizioni enogastronomiche, agricole, artigianali, storico-culturali e sociali delle Aree Protette d’Italia, promosso dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana Onlus, per celebrare la 52esima Giornata Mondiale della Terra, che si festeggia oggi in tutto il mondo. La foto vincitrice ritrae il bacio romantico tra due volpi nel Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise (Abruzzo, Lazio, Molise), che quest’anno compie i suoi primi 100 anni insieme al Parco nazionale del Gran Paradiso.

Con questo fortunato scatto, tra le 775 fotografie candidate, il Giuliano Zappi si è aggiudicato il primo premio di € 1.000 (euro mille), la targa e la copertina del volume “Obiettivo Terra 2022: l’Italia amata dagli italiani”, oltre all’onore di veder esposta al pubblico, fino al 1° maggio, la gigantografia della propria foto sulla facciata di Palazzo Valentini, a Roma, insieme alla foto vincitrice della Menzione speciale “Obiettivo Mare”, scattata da Salvatore Ianniello nel Parco regionale dei Campi Flegrei.

La cerimonia di premiazione si è svolta venerdì 22 aprile in diretta phygital da Palazzetto Mattei in Villa Celimontana a Roma. I premi al vincitore di “Obiettivo Terra” 2022 (compreso il voucher Pixcube.it) sono stati consegnati, insieme ai Presidenti Alfonso Pecoraro Scanio di Fondazione UniVerde, Claudio Cerreti di Società Geografica Italiana e di Cobat, Giancarlo Morandi, dal Prefetto di Roma, Matteo Piantedosi, e da Saul Ripamonti (Co-fondatore network Pixcube.it) intervenuto in collegamento video. Il Presidente del Parco Nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise, Giovanni Cannata, si è congratulato con l’autore della foto vincitrice del Primo premio “Mother Earth Day” 2022 rinnovando i buoni auspici dell’iniziativa anche per la prossima edizione del contest.

La Menzione speciale “Obiettivo Roma” (alla più bella foto scattata nelle Aree Protette della Città Metropolitana di Roma Capitale) è stata attribuita alla Riserva naturale statale Tenuta di Castelporziano, con la foto del tramonto sui pini di Chiara Giuliano, e conferita alla presenza di Giulia Bonella, Direttore Tenuta presidenziale di Castelporziano, Alessia Pieretti (Consigliera della Città Metropolitana di Roma Capitale) e di Giuseppe Peleggi, Direttore per l’innovazione tecnologica Coldiretti – Bluarancio (Digital partner del concorso “Obiettivo Terra”).

Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini (Umbria, Marche) è stato invece oggetto della Menzione “Patrimonio geologico e geodiversità” (in collaborazione con Società Italiana di Geologia Ambientale – APS) con la foto dei riflessi invernali a Castelluccio di Norcia, scattata da Francesco Russo. Il riconoscimento è stato conferito alla presenza di Giuseppe Gisotti, Presidente onorario di SIGEA – APS, Società Italiana di Geologia Ambientale, e di Andrea Spaterna, Presidente del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione UniVerde: “Dopo la riforma della Costituzione che ha inserito la tutela di ambiente, biodiversità e animali tra i principi della nostra Carta, quest’anno Obiettivo Terra assume un valore ancora maggiore. Il desiderio di natura e il rispetto degli ecosistemi passa attraverso la meraviglia degli scatti che in queste tredici edizioni del concorso hanno permesso di collezionare oltre 13mila fotografie da ogni angolo del Belpaese. Ma soprattutto di far conoscere l’importanza di curare le nostre bellezze. Ora subito norme che rafforzino la tutela di biodiversità, ecosistemi e animali e adeguare il Pnrr e la transizione ecologica e digitale al nuovo dettato costituzionale”.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi