Sir Safety Conad Perugia: obbligatorio ritrovare la vittoria con Verona

sir safety conad perugia

La “scoppola” è stata forte. Il 3 a 0 di giovedì sera ricevuto da Milano, ancora rimbomba nella testa dei tifosi e dei giocatori della Sir Safety Conad Perugia ma non c’è il tempo di pensarci, perché il campionato incalza ed oggi c’è da affrontare la Calzedonia Verona.

Appuntamento quindi alle ore 18:00 con diretta su Raisport. C’è stato modo di pensare, di capire, parlare, riflettere della sconfitta ma tanto è sempre il campo di gioco “l’aspirina” per il malato e domani vederemo se è grave, e serve un antibiotico, oppure è bastata una semplice aspirina.

Heynen, in una intervista a fine partita, ha commentato la sconfitta contro Milano dicendo che si sarebbe aspettato qualcosa in più dalle individualità, visto che a Perugia non mancano i campioni, ma anche confidando su quelle la squadra avrebbe perso lo stesso. Domenica in campo il sestetto titolare per la Sir potrebbe essere: De Cecco ed Atanasijevic in diagonale, Ricci e Podrascanin centrali, Leon e Lanza schiacciatori e Colaci libero.

Di fronte la Calzedonia Verona di coach Stoytchev, vincente nella prima giornata in casa con Sora e per la quale è davvero difficile ipotizzare una formazione iniziale. Ballottaggio in regia tra Spirito (non al meglio fisicamente) e l’americano Franciskovic, Ballottaggio al centro tra Birarelli e Cester per far coppia con Solè, ballottaggio in posto quattro tra Marretta e l’ultimo arrivato Muagututia per far coppia con il Bulgaro Asparuhov. Gli unici sicuri di scendere in campo al momento sembrano l’opposto francese Boyer ed il libero Bonami.

Supersfida in posto due tra Atanasijevic e Boyer, due tra i migliori opposti europei, bel confronto sotto rete tra i connazionali argentini De Cecco e Solè, attenzione al classe 2000 bulgaro Asparuhov, giovanissimo martello di cui si dice un gran bene.

E sfida interessantissima in panchina tra Heynen e Stoytchev a dare un pepe speciale al match.

Donatella Binaglia

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi