Volley. Grinta e stile: la Sir Perugia non molla la vetta

Sir Safety Conad Perugia

di Donatella Binaglia

 

Azimut Modena e Diatec Trentino a 35 punti (2° posto Superlega), Sir Safety Conad Perugia a 34 punti (3° posto Superlega), guida il campionato Macerata con 38 punti.

Che ne dite di questa foto che vi propongo? Io direi “siamo lì”, e così doveva essere dall’inizio perché Perugia lo merita ma anche perché il gruppo finalmente c’è. Quella con Padova è stata una prestazione grintosa, con Perugia che ha cercato i tre punti con caparbietà lasciando in panchina il suo beniamino Atanasijevic che, si sa, è un pezzo importante della squadra.

Lorenzo Bernardi ha varato a Padova un sestetto inedito con Zaytsev, Russell e Berger, tutti contemporaneamente in campo e con il martello austriaco (uno dei migliori, peraltro) a fungere da “finto opposto” in diagonale con De Cecco, visto che in posto uno hanno attaccato soprattutto Zaytsev  e Berger. C’è stato bisogno di un set per ‘rodare’ ma poi i ragazzi hanno trovato un ottimo livello di gioco.

Lo Zar, oltre che in attacco, si è fatto sentire come sempre anche in battuta con 5 ace, per lui un lieve infortunio alla caviglia che sembra già superato.  “Eravamo un po’ imballati e stanchi – spiega  Zaytsev – abbiamo sfruttato la settimana intera di allenamento per fare una minipreparazione in vista del gennaio tosto che ci aspetta. Ieri siamo partiti un po’ contratti, abbiamo dovuto prendere la misure con il modulo nuovo e poi loro hanno spinto molto in battuta. Dopo abbiamo trovato i nostri punti di riferimento, abbiamo fatto un bel finale di secondo set e poi ci siamo sciolti e siamo andati via più lisci. Siamo contento dei tre punti portati a casa, molto importanti per non perdere contatto dalla vetta e per mantenere la striscia positiva”.

Giovedì 22 dicembre torna la Champions League al PalaEvangelisti arriva il Roeselare (ore 20:30, diretta su Fox Sport Plus, canale 205 della piattaforma Sky) per il secondo turno della Pool E.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi