Narni, Centro Antiviolenza Donne Insieme: attivo il servizio telefonico

violenza sulle donne centro antiviolenza

Rimane aperto telefonicamente il Centro Antiviolenza Donne Insieme di Narni-Amelia che a causa del coronavirus ha dovuto chiudere la sede e i ricevimenti fisici delle donne in difficoltà. A comunicarlo sono i responsabili del Centro e l’assessorato comunale ai servizi sociali. I numeri telefonici a cui rivolgersi sono il fisso 0744240845, attivo 24 ore su 24, e il cellulare 3346042156, contattabile anche via SMS.

Il Centro Antiviolenza informa inoltre che per tutte le emergenze ci si può rivolgere al numero nazionale antiviolenza 1522, al numero verde regionale Umbria 800 86 1126 e alle forze dell’ordine. “Il nostro obiettivo e la nostra funzione – spiegano dal Centro – rimane attiva, sempre al fianco delle donne che subiscono violenza”.

In questo momento di convivenza prolungata e obbligatoria, nonostante le cronache siano concentrate su questo sconcertante e destabilizzante evento che ha travolto le nostre vite, non deve calare l’attenzione sul problema della violenza sulle donne. Donne che, in questo momento, sono costrette a convivere costantemente accanto al loro aguzzino.

Su queste realtà continua deve rimanere concentrata l’attenzione, soprattutto dei servizi a loro dedicati che, se non raggiungibili fisicamente, possono essere comunque contattati per un consiglio, un aiuto o anche solo una parola di conforto.

Il Centro Antiviolenza non residenziale Donne Insieme è gestito da operatrici qualificate del Forum Donne di Amelia.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi