Experience Trasimeno: immersione nella natura con carrozza e cavalli

experience trasimeno

Domenica 10 ottobre una giornata a contatto con la natura, con carrozza e cavalli, nell’ambito di Experience Trasimeno, il progetto della “Strada del Vino Colli del Trasimeno”, con il sostegno della Regione Umbria e del Comune di Castiglione del Lago.

Experience Trasimeno è una nuova idea per sviluppare il turismo del Trasimeno, un territorio che vuole puntare non solo al cuore dei turisti, ma anche a far conoscere meglio ai residenti tutte le opportunità di un territorio di confine, pieno di interessanti “avventure” a km 0.
Nell’ambito di quello che viene definito oggi “turismo esperienziale”, la Strada del Vino Colli del Trasimeno, la Regione Umbria e le nove amministrazioni comunali dell’area hanno creato una web app ed un portale territoriale, che si aggiungono agli strumenti già esistenti, allargando di fatto gli orizzonti di conoscenza e di fruizione di una delle zone di maggior pregio dell’Umbria.
Domenica 10 l’associazione TrasiTrek propone “Ottobre in Carrozza” a Pozzuolo Umbro, passeggiate in carrozza gratuite (con prenotazione obbligatoria) con partenza dall’Agriturismo Romitorio dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 17:30 con un percorso che si snoderà tra il boschetto degli Scopeti e il Frantoio di Pozzuolo. C’è anche la possibilità di pranzare, sempre al Romitorio, al costo di 25 euro: per la gita in carrozza si deve telefonare a Daniele al numero 331 6169745, mentre per prenotare il pranzo risponde Giulia al numero 347 0523467.
Immersione e personalizzazione sono i binari su cui si vuole muovere la nuova web app “Experience Trasimeno”, pensata e creata come un’opportunità per vivere delle esperienze concrete in relazione con i produttori, le guide, gli artisti e gli artigiani del territorio. Experience Trasimeno è navigabile, sia da dispositivi mobili che da computer, tramite un menù diviso per esperienze, attività e cammini, in modo da dare al fruitore la massima libertà di scelta rispetto alla pianificazione del proprio soggiorno. Che sia la visita guidata ad un borgo, e la voglia di scoprirne tutti gli angoli nascosti o una visita in cantina, un percorso in cui mettere insieme arte ed enogastronomia o ancora qualsiasi tipo di attività outdoor sul lago o in collina, la nuova app sarà capace non solo di guidare le persone, ma di permettergli di prenotare anche le varie esperienze, in modo da avere il Trasimeno nel palmo di una mano.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi