Online il nuovo bando del 48° Premio Gran Giallo città di Cattolica

gran giallo città di cattolica
E’ online il bando del 48° Premio Gran Giallo città di Cattolica, il primo e più longevo concorso per il racconto inedito giallo organizzato dal Comune di Cattolica – Servizi Culturali in collaborazione con Il Giallo Mondadori.
Un concorso le cui vicende si intrecciano da quasi 50 anni con la storia del nostro paese e della letteratura di genere. Con un passato che ha visto tra i vincitori scrittori del calibro di Loriano Macchiavelli, Carlo Lucarelli, Andrea G. Pinketts e Bruno Gambarotta, il Premio continua ancora oggi ad essere fucina di talenti e trampolino per la carriera di affermati autori del noir.
Un nuovo autore si aggiunge alla giuria, già unica nel panorama di riferimento. E’ Massimo Carlotto uno dei migliori scrittori di noir e hard boiled a livello internazionale.
Lo scrittore si aggiunge al parterre formato da Barbara Baraldi, Giancarlo De Cataldo, Maurizio de Giovanni, Carlo Lucarelli e Valerio Massimo Manfredi. In giuria anche Franco Forte, direttore de Il Giallo Mondadori e Simonetta Salvetti, direttrice del Festival e dei Servizi culturali di Cattolica.
L’ultima edizione del Premio Gran Giallo città di Cattolica, realizzata con coraggio e tenacia nonostante la pandemia è stata vinta dal racconto di Il sussurro delle ossa di Lia Tomasich pubblicato in appendice al n.1439 de i Classici del Giallo Mondadori.
Il popolo di appassionati di detection e noir avrà tempo fino al 17 maggio per inviare il proprio lavoro secondo le indicazioni del bando disponibili sul sito e sui canali social del MystFest.
Il racconto vincitore sarà proclamato, unitamente al primo classificato del Premio Alberto Tedeschi 2020, a conclusione della manifestazione che avrà luogo dal 21 al 27 Giugno 2021. In quell’occasione saranno assegnati anche il Premio Andrea G. Pinketts e il Premio Alan D. Altieri. Riconoscimenti che riconfermano Cattolica Regina del Giallo, casa – e spiaggia- del giallo italiano.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi