Premio letterario di città di Lugnano in trasferta ad Orvieto con IoleggoPirandello

pirandello

Il Premio Letterario città di Lugnano, promosso dal Comune di Lugnano in Teverina, propone in occasione del Maggio dei Libri il secondo appuntamento della rassegna IoleggoPirandello che si svolgerà Domenica 7 maggio alle 17,30 al Ridotto del Teatro Mancinelli di Orvieto con Ingresso libero fino ad esaurimento posti.

Il progetto è realizzato in collaborazione con l’Istituto di studi Pirandelliani sul Teatro Contemporaneo e la partecipazione del Centro sperimentale di Cinematografia, col patrocinio del Comune di Orvieto.

L’incontro è dedicato alla lettura scenica, da parte degli allievi attori del Centro Sperimentale di alcune delle “Novelle per un anno“, raccolta centrale nella produzione di Pirandello, che, per creare poi i propri lavori teatrali, attingeva a queste pagine di prosa, in cui sono evidenti tutti i suoi temi, la sua capacità inventiva, le sue qualità di scrittura. A introdurre la serata sarà Giorgio Patrizi, ordinario di Storia delle letteratura italiana e studioso di Pirandello. 

Il Centro Sperimentale di Cinematografia, una delle più importanti scuole di recitazione e arti cinematografiche  italiane, si è reso disponibile a partecipare a questo importante progetto con i suoi docenti, Adriano De Santis e Roberto Antonelli, che hanno scelto e curato la drammatizzazione delle tre novelle che verranno proposte al pubblico: certi obblighi con gli allievi attori Nicole Petrelli, Ludovico Succio, Lisa Granuzza Di Vita; Tu ridi con Francesco Gaudiello, Fanni Wrochna, Riccardo Manera; e Sgombero con Rossella Caggia, Ludovico Succio.

Lo storico Istituto di Studi Pirandelliani e sul Teatro Contemporaneo, che a Roma gestisce anche la Casa museo di Pirandello e il suo archivio-biblioteca, lavora, col supporto del Mibact, a una serie di importanti iniziative per questi 150 anni, in collaborazione col Centro Sperimentale di Cinematografia, con la Cineteca Nazionale e con l’Accademia Filarmonica Romana.

Ricordiamo a quanti vorranno intervenire all’incontro che l’ingresso in Teatro è gratuito e che sono comunque attivi i seguenti contatti per prenotarsi: Alessandro Dimiziani 3496602285 – aldimix@gmail.com – info.premiolugnano@gmail.com L

L’appuntamento di domenica 7 maggio a Orvieto è il secondo della rassegna IoleggoPirandello, dopo quello del 2 Aprile scorso a Lugnano – con lettura scenica tratta dall’epistolario “Il figlio prigioniero” (lettere fra Pirandello e il figlio Stefano) a cura di Vocabolomacchia teatro. Il terzo e ultimo appuntamento consisterà in una maratona di lettura in 4 tappe del romanzo pirandelliano “Uno nessuno e centomila” che si svolgerà tra Amelia e Lugnano sabato 13 maggio prossimo.  

 

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi