Terni. Ai cittadini la scelta del muro che ospiterà la nuova opera di street art

street art associazione bruna vecchietti

Questa volta saranno i cittadini a scegliere un grande muro grigio della città che ospiterà un’opera di street art grazie ai volontari dell’associazione Bruna Vecchietti.

In dieci anni l’organizzazione di volontariato ternana ha consentito di far riprendere vita ai muri spenti di via Mascio, di fronte alla stazione ferroviaria, di via Colombo, a pochi passi da palazzo Spada. E più in periferia quelli di via dei Monti Martani, Borgo Bovio e via Bramante.

“Siamo alla ricerca di segnalazioni fotografiche per un muro bello, grande e significativo dove realizzare il ventunesimo murales da donare alla città di Terni – dicono Anna Vecchietti e Simona Angeletti. Tra tutte le segnalazioni che arriveranno organizzeremo un sondaggio per decretare l’area preferita dalla maggioranza. Poi chiederemo l’autorizzazione al Comune di Terni e ci metteremo all’opera”.

Per segnalare all’associazione Bruna Vecchietti il muro grigio da colorare con la street art c’è tempo fino al 28 febbraio.

“Il progetto dei murales – aggiungono Anna e Simona –  è un momento di condivisione che ormai da anni permette ad ogni cittadino di dare il proprio contributo per combattere il degrado, ravvivando con il colore spazi grigi, dismessi, abbandonati allʼincuria del lasciar passare inosservato, valorizzando lo spazio urbano. Attraverso i murales realizzati in luoghi accessibili e visibili a tanti  comunichiamo lʼamore per la cura di ciò che è nostro”.

E’ possibile inviare le foto su whatsapp al numero 347 704 3555, all’indirizzo mail ass.brunavecchietti@gmail.com o sulla pagina facebook dell’associazione.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi