Il violoncellista Raphael Wallfisch in concerto a Todi

iubel festival raphael wallfisch

Il 2 e 3 maggio 2019 alle ore 21:00, nell’ambito dello “Iubel Festival” dedicato a Jacopone da Todi, nella Chiesa della S.S. Annunziata della città natale del frate poeta medievale, si terranno due concerti del violoncellista Raphael Wallfisch in occasione dei quali eseguirà le sei suite per violoncello solo di Johann Sebastian Bach, celebri per la loro alta difficoltà e per l’elevata padronanza dello strumento richiesta all’artista.

Raphael Wallfisch, con all’attivo più di 70 incisioni, è uno dei violoncellisti più importanti al mondo; vanta esibizioni in in tutti i continenti e rappresenta uno dei punti più alti per quel che concerne la tecnica e il virtuosismo nel violoncello.

Raphael Wallfisch ha suonato, inoltre, opere di artisti contemporanei come: Sir Peter Maxell Davies, Renneth Leighton, James McMillan, John Tavener, Rodion Schedrin e molti altri.

La scelta della Chiesa della S.S. Annunziata come luogo del concerto è stata dettata dalla volontà di sensibilizzare il pubblico verso sullo stato di conservazione dell’organo situato all’interno della chiesa, che fu realizzato dal perugino Angelo Morettini e che necessita di urgenti restauri. L’antico strumento, secondo gli esperti, è databile al 1832 e, grazie al suo stato attuale, è possibile un suo totale recupero.

Alle ore 20:00, prima delle esibizioni, avrà luogo un aperitivo nell’antico Monastero adiacente alla chiesa.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi