Festival Orizzonti: a Perugia e Solomeo torna la grande musica classica

festival orizzonti

Ventiquattro appuntamenti da gennaio a giugno, tra Sala dei Notari, Teatro Morlacchi ed ex Ospedale Fatebenefratelli a Perugia e Teatro Cucinelli a Solomeo, con la nuova edizione Spring del Festival Orizzonti e il quarto Concorso San Lorenzo di Montenero dedicato ai più meritevoli studenti del Conservatorio “Francesco Morlacchi” di Perugia.

Un ricco programma concertistico nato dall’incontro tra la seconda parte della stagione degli Amici della Musica di Perugia, promossa dalla Fondazione Perugia Musica Classica onlus, e la Stagione musicale del teatro Cucinelli, curata dalla Fondazione Brunello e Federica Cucinelli. Le due Fondazioni di nuovo insieme, quindi, al servizio della musica e del pubblico, per offrire un cartellone regionale più vario e senza sovrapposizione di date. Frutto della sinergia tra le due fondazioni, le stagioni si intrecciano in un calendario condiviso e presentato in veste unitaria al pubblico. Un cartellone allargato che parte l’8 gennaio con il Quartetto Indaco alla Sala dei Notari, per poi proseguire con cadenza settimanale fino a domenica 20 maggio, al Teatro Morlacchi, con l’Orchestra Leonore diretta da Daniele Giorgi con Sergei Krilov violino solista. Il finale – il 14 e 19 giugno 2022 a San Lorenzo di Montenero – con la quarta edizione dell’omonimo premio.
“La seconda parte della stagione degli Amici della Musica di Perugia – sottolinea Enrico Bronzi, direttore artistico della Fondazione Perugia Musica Classica onlus – prosegue con quattro tra i più grandi pianisti di oggi, tre orchestre e un variopinto calendario della migliore musica da camera. È un’occasione per rinnovare l’incontro insostituibile con la musica dal vivo, in assoluta sicurezza, con un’offerta per le famiglie e i più piccoli, oltre alle nuove promesse ed alla musica di oggi. La condivisione della musica dal vivo è un antidoto potente all’isolamento e all’alienazione a cui ci sottopongo le schermate del computer. Ora che abbiamo imparato molto su distanziamenti e cautele sanitarie sono certo che il nostro pubblico non vede l’ora di ritrovare il calore dello stare insieme intorno alla grande musica”. Si ricomincia, quindi, “quasi in punta di piedi – prosegue Fabio Ciofini, direttore artistico della Fondazione Brunello e Federica Cucinelli – un po’ timorosi ma non per questo meno convinti che la Cultura debba continuare ad essere linfa delle nostre esistenze. Quattro appuntamenti al Cucinelli di Solomeo, da gennaio ad aprile 2022, con artisti di elevato calibro e varietà di generi musicali. Una ministagione, quindi, che intende continuare quel cammino improvvisamente interrotto”.

Il programma. Alexander Lonquitch e l’Orchestra del teatro Olimpico di Vicenza, Accademia Hermans, Trio di Parma, Dejan Lazic, Nancy Zhou, Marc-André Hamelin Arcadi Volodos, Julia Hagen e Annika Treutler. E poi i Family Concerts con l’Orchestra da Camera di Perugia e Tetraktis, e il Festival Orizzonti con Opificio Sonoro.

Dopo l’avvio dell’8, a gennaio ancora con Kirill Troussov, violino, e Alexandra Troussova, pianoforte, domenica 16 gennaio al teatro di Solomeo, e poi Marc-André Hamelin al pianoforte, al Teatro Morlacchi, il 22 gennaio e il Trio di Parma alla Sala dei Notari il 28. A febbraio Julia Hagen al violoncello e Annika Treutler al pianoforte il 6 alla Sala dei Notari, dove sabato 19 si esibirà il pianista Gianluca Cascioli, mentre per la Stagione Cucinelli Emanuele Segre, chitarra, Federico Mondelci, sassofono e Gianluca Saveri, percussioni, presenteranno lo spettacolo Latino Mediterraneo domenica 27 febbraio.
Marzo si apre sabato 5 alla Sala dei Notari con lo spettacolo Intelletto d’amore (e altre bugie), con Michele Marco Rossi, violoncello, Paolo Aralla, elettronica e regia del suono e Andrea Camilleri, voce; domenica 13 sul palco del Teatro Cucinelli tocca all’Accademia Hermans (Rossella Croce, violino, Yayoi Masuda, violino, Alessandra Montani, violoncello, Fabio Ciofini, clavicembalo e maestro di concerto) raccontare in musica Haendel in Italia; domenica 20 marzo Arcadi Volodos, pianoforte, al Morlacchi e domenica 27 marzo Soloduo Matteo Mela e Lorenzo Micheli, chitarre, con “Through the Looking-Glass”: 12 corde per una prospettiva differente, alla Sala dei Notari.
Sabato 2 aprile al Morlacchi Dejan Lazic, pianoforte, con “The musical folklore between the centuries”- Il folklore musicale attraverso i secoli; domenica 10 aprile al Teatro Cucinelli Quartetto Felix (Vincenzo Meriani, violino, Francesco Venga, viola, Matteo Parisi, violoncello, Marina Pellegrino, pianoforte) e venerdì 22 aprile al Morlacchi l’Orchestra da Camera di Perugia, diretta da Enrico Bronzi, con Nancy Zhou, violino.
A maggio l’8 al Teatro Morlacchi l’Orchestra del Teatro Olimpico di Vicenza con Alexander Lonquich, direttore e pianoforte. Poi all’ex Ospedale Fatebenefratelli di Perugia il Festival Orizzonti Spring Edition dal titolo Energetic Cosmic Garden, giovedì 12 e venerdì 13 maggio, con Opificio Sonoro.
Ex Ospedale Fatebenefratelli che, nel corso della stagione, ospiterà anche gli appuntamenti per le nuove generazioni con i family concerts dell’Orchestra da Camera di Perugia in diverse formazioni: sabato 5 febbraio Quintetto d’Archi dell’Orchestra da Camera di Perugia; sabato 19 marzo Quintetto di Fiati dell’Orchestra da Camera di Perugia con Enrico Bindocci, voce narrante, “Dal ‘700 all’800”; sabato 9 aprile Quintetto d’Ottoni e Percussioni dell’Orchestra da Camera di Perugia con Enrico Bindocci, voce narrante, “Dall’800 al ‘900”; sabato 7 maggio, chiusura del viaggio nella storia della musica con Tetraktis Percussioni e Bindocci, “Dal ‘900 ad oggi”.
Info e biglietti: perugiamusicaclassica.com

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi