Perugia, la Società Italiana di Buiatria incontra gli studenti di Veterinaria

biuatria vitellino

La Società Italiana di Buiatria (S.I.B.) propone ai Dipartimenti di Medicina Veterinaria degli Atenei italiani un ciclo d’incontri con gli studenti per informarli su quali prospettive offre la buiatria, esercitata sia nella sanità pubblica che nella didattica e soprattutto nella libera professione.

Venerdì 18 novembre 2016, alle ore 15, nell’Aula Magna del Dipartimento di Medicina Veterinaria di Perugia, alcuni componenti del consiglio direttivo della SIB si confronteranno con  gli studenti perugini.

“La SIB incontra i futuri veterinari: il Dipartimento di Medicina veterinaria di Perugia” sarà aperto  dai saluti di Luca Mechelli, direttore del Dipartimento di Medicina Veterinaria, Andrea Verini Supplizi, presidente Consiglio Corso di Studio Medicina Veterinaria, Giorgia della Rocca, coordinamento Orientamento e Tutorato Corso di Studio Medicina Veterinaria,  Giovanni Filippini, direttore Istituto Zooprofilattico Sperimentale Umbria Marche.

Seguiranno gli interventi di Alessandro Fantini,  presidente SIB – specialista DPM – Roma, Eliana Schiavon,  Segretario SIB – Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Venezie, Padova, GianLuca Neglia, Consiglio direttivo SIB – Dipartimento di Medicina veterinaria e Produzioni animali – Università degli Studi di Napoli Federico II, Cristiano Barisani, Consiglio direttivo SIB – veterinario buiatra – Canneto Sull’Oglio, Mantova.

La Società Italiana di Buiatria (S.I.B.) è un’associazione Veterinaria costituitasi a Bologna per iniziativa di 23 Veterinari Italiani. Ha lo scopo di riunire tutti coloro che si dedicano, nella ricerca e nella pratica, allo studio delle malattie dei bovini, favorendone e proteggendone il benessere, occupandosi del miglioramento genetico e della selezione, tutelando la sanità, la salubrità e la qualità dei prodotti che da essi derivano lungo tutte le fasi che vanno dalla produzione alla commercializzazione, salvaguardando l’ambiente in cui essi vivono.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi