Pino Strabioli al teatro Mancinelli di Orvieto con un omaggio a Paolo Poli

pino strabioli

Dopo aver inaugurato il 4 ottobre lo storico Teatro Niccolini di Firenze, Pino Strabioli, il prossimo 12 dicembre alle ore 18:00, salirà sul palco del Teatro Mancinelli di Orvieto con il suo spettacolo in omaggio a Paolo Poli “Sempre fiori mai un fioraio! che sta raccogliendo grandi successi in tutta Italia.

“Non è semplice emozione portare in scena la vita di questo straordinario artista, è qualcosa di più. Proverò a raccontare quello che ha significato per me e per la storia culturale del nostro paese partendo dal libro “Sempre fiori mai un fioraio” che mi ha onorato di firmare insieme . Il mio vuole essere un piccolo omaggio al suo indimenticabile genio”.

Poli si è raccontato a Strabioli durante una serie di pranzi trascorsi nello stesso ristorante, alla stessa ora nell’arco di due anni.

Da queste pagine nasce una serata dedicata al pensiero libero, all’irriverenza, alla profonda leggerezza di un genio che ha attraversato il novecento con la naturalezza, il coraggio, la sfrontatezza che lo hanno reso unico e irripetibile.

L’infanzia, gli amori, la guerra, la letteratura, pennellate di un’esistenza che resta un punto di riferimento non soltanto nella storia teatrale di questo paese.

Pino Strabioli ha affiancato Poli in palcoscenico ne “I viaggi di Gulliver” e insieme hanno condotto per Rai Tre “E lasciatemi divertire“ otto puntate dedicate ai vizi capitali.

Attualmente Pino Strabioli conduce “Il caffè di Rai Uno”, “Io li conoscevo bene “ con Maurizio Costanzo (Rai Tre) e “Grazie dei fiori “ (Radio Due).

Sarà su Rai 1 in seconda serata il 22 dicembre con uno speciale su Mina e Celentano.

Post correlati

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi